Condiloma

I condilomi sono causati da un virus, il Papilloma Virus (HPV), simile a quello delle verruche che si formano sulla pelle. Questo virus colpisce in maniera indiscriminata uomini e donne, omosessuali ed eterosessuali. I condilomi, detti anche “creste di gallo” sono dei piccoli tumori benigni che possono insediarsi sugli organi genitali, all’entrata della vagina o…

Read more

Deficit erettile

Un deficit erettile si ha quando, pur essendo presente un buon desiderio sessuale e la situazione relazionale giusta, non si ha un adeguato arrivo di sangue al pene, quindi non si ha una valida rigidità, una buona e duratura erezione. Fino a qualche anno fa si pensava che circa il 90% dei deficit erettivi fosse…

Read more

Fimosi

In caso di fimosi la stenosi prepuziale impedisce il vero e proprio scoperchiamento del glande, rendendo dolorosi non solo i rapporti sessuali, ma anche la semplice erezione. Nella tipologia grave, l’uomo potrebbe addirittura lamentare fastidio o dolore alla minzione. Esistono più tipologie di fimosi: congenita (presente sin dalla nascita), acquisita (insorge occasionalmente in seguito a…

Read more

Frenulo breve

Il frenulo breve è una caratteristica anatomica in cui il frenulo del glande appare più breve rispetto alla norma: tale condizione potrebbe causare dispareunia (dolore durante i rapporti) e fastidio durante l’erezione, con conseguente difficoltà al suo mantenimento. Con un frenulo troppo corto, la condizione può degenerare, quindi provocare un vero e proprio incurvamento del…

Read more

Idrocele

L’idrocele è un accumulo di liquido trasparente attorno al testicolo. Circa un maschio su dieci alla nascita presenta un idrocele che tende a sparire spontaneamente durante il primo anno di vita; può tuttavia ricomparire con il passare degli anni in seguito ad un trauma o ad una grave infezione. In tutti questi casi è presente…

Read more

Infertilità di coppia

L’infertilità di coppia è una problematica che colpisce una fetta importante di popolazione. Il fenomeno, secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), colpisce, nei paesi industrializzati, il 15-20% delle coppie. Si definisce sterilità l’assenza di concepimento dopo un anno di rapporti non protetti. La mancata insorgenza di gravidanze viene suddivisa in sterilità primaria e sterilità secondaria:…

Read more

Malattia di La Peyronie o Induratio Penis Plastica

La malattia di La Peyronie oinduratio penis plastica (IPP) è una patologia del pene, caratterizzata dalla formazione anomala di tessuto fibroso-cicatriziale in corrispondenza dei corpi cavernosi. Ciò si riflette negativamente sulla funzionalità erettile, dando luogo a una condizione medica chiamata pene curvo. Tale malattia colpisce le persone adulte, in particolare gli individui anziani. In Italia,…

Read more

Malattie veneree

Le malattie veneree sono patologie che possono trasmettersi durante attività sessuali di varia natura. Attualmente, il gruppo delle malattie a trasmissione sessuale riconosce oltre 30 diversi agenti eziologici, tra i quali figurano virus, batteri, funghi e parassiti. Il contagio avviene durante rapporti sessuali di varia natura con contatto diretto di liquidi infetti, come sperma, secrezioni…

Read more

Sterilità maschile

La sterilità maschile può dipendere da varie condizioni patologiche e non. Scoprirle, con l’aiuto di un andrologo, è fondamentale per intraprendere un percorso terapeutico valido ed efficace. L’accertamento delle cause di sterilità maschile, oltre che sull’anamnesi e sull’esame clinico, è basato sull’esame dello sperma (spermiogramma), spesso integrato da esami culturali, da dosaggi ormonali e in…

Read more

Varicocele

Un varicocele è una dilatazione patologica delle vene testicolari, che decorrono lungo il funicolo spermatico e che hanno il compito di drenare il sangue dai testicoli. L’insorgenza di un varicocele rappresenta una delle possibili cause di testicolo gonfio. Secondo stime recenti, un uomo su 7 è portatore di varicocele. I soggetti maggiormente colpiti sono gli…

Read more

Dott. Eligio Vannozzi - Iscritto all' albo dei medici-chirurghi di Roma al n°50056